IL BILANCIO DI PREVISIONE 2011

strumento di comunicazione dei programmi e degli obiettivi che l’Amministrazione intende perseguire nel corso dell’esercizio finanziario

  Informazione e trasparenza

Informazione e trasparenza

• Il Bilancio di previsione è uno strumento di comunicazione dei programmi e degli obiettivi che l’Amministrazione intende perseguire nel corso dell’esercizio finanziario

• La presentazione del bilancio si prefigge lo scopo di illustrare la pianificazione e la gestione economico-finanziaria del Comune

• Il documento di sintesi che presentiamo ai Consiglieri Comunali espone in modo chiaro e trasparente i principali dati e i programmi di bilancio per un’agevole comprensione.

 

Il Bilancio di previsione 2011

• Il Bilancio di previsione prende in esame la futura gestione del Comune sotto il profilo delle entrate e delle spese che si determineranno durante l’esercizio finanziario

• Il Bilancio di previsione assume carattere programmatorio e di indirizzo delle attività che svolge il Comune

• Il Bilancio è suddiviso in entrate ed uscite a pareggio finanziario. Ad esso sono allegate la Relazione previsionale e programmatica, il Bilancio Pluriennale e la Relazione del Revisore dei Conti

• Il Bilancio è predisposto dalla Giunta Comunale e viene approvato in Consiglio Comunale entro il 31 dicembre di ogni anno.

 

Obiettivi

• Garantire e implementare il livello dei servizi ai cittadini e alle imprese

• Mantenere sostanzialmente inalterata la pressione fiscale

• Razionalizzare e contenere la spesa corrente, liberando risorse per  investimenti e nuove opere

 

Vincoli

• Rispetto del contenimento della spesa per il personale

• Rispetto del limite all’indebitamento derivante dall’accesso al credito

 

Linee strategiche

• Implementazione dei servizi alla persona, alla famiglia e all’istruzione per una migliore qualità della vita

• Efficacia nell’azione di governo attraverso la partecipazione dei cittadini

• Definizione della progettazione della nuova Scuola dell’infanzia

• Conclusione dell’iter di approvazione del Piano di Governo del territorio

• Realizzazione delle opere programmate nel mandato amministrativo

• Nuovi investimenti per viabilità, sottoservizi e energie rinnovabili

• Sicurezza dei cittadini e del territorio

 

Popolazione

POPOLAZIONE AL 1 GENNAIO 2009

 

2940

NATI NELL'ANNO

25

 

DECEDUTI NELL'ANNO

30

 

SALDO NATURALE

 

5

IMMIGRATI NELL'ANNO

50

 

EMIGRATI NELL'ANNO

30

 

SALDO MIGRATORIO

 

20

POPOLAZIONE AL 31 DICEMBRE 2009

 

2955

 

Popolazione – Suddivisione per fasce d’età

Popolazione per fasce di eta'

 

 

Eta' prescolare  ( 0 - 5 anni)

152

 

Eta' scuola dell'obbligo ( 6 - 16 anni)

331

 

Eta' formazione profess. ( 17 - 25 anni)

293

 

Eta' forza lavoro ( 26 - 65 anni)

1718

 

Eta' senile ( oltre 66 anni)

421

 

Totale

 

2915

 

Lo schema di Bilancio

TITOLO I - Entrate Tributarie

1.520.893,00

TITOLO II - Contributi e trasferimenti Stato

418.754,00

TITOLO III - Entrate extratributarie

828.570,00

TITOLO IV - Alienazioni e riscossione crediti

175.444,00

TITOLO V - Accensione di prestiti

458.500,00

TITOLO VI - Servizi per conto terzi

287.000,00

TOTALE

3.689.161,00

Avanzo di amministrazione

0

TOTALE COMPLESSIVO ENTRATE

3.689.161,00

 

TITOLO I - Spese correnti

2.635.867,00

TITOLO I - Spese in conto capitale

633.944,00

TITOLO III - Spese per rimborso di prestiti

132.350,00

TITOLO IV- Spese per servizi per conto terzi

287.000,00

 

 

 

 

TOTALE

3.689.161,00

Disavanzo di amministrazione

0

TOTALE COMPLESSIVO SPESE

3.689.161,00

 

Le risorse del Comune

Le risorse proprie del comune

Importo

%

Entrate tributarie  (ici - tarsu- imposta pubblicita' - tosap)

1.520.893,00

41,22

Entrate extratributari

(proventi da servizi pubblici - affitti - sanzioni cds)

828.570,00

22,46

Totale

2.349.463,00

63,68

 

 

 

La finanza trasferita

Importo

%

Stato (trasferimenti dello stato e compartecipazione irpef)

388.053,00

10,52

Regione e provincia

74.603,00

2,02

Totale

462.656,00

12,54

 

Come spende le risorse il Comune

Per le attività sportive e ricreative

43.902,00

1,60%

Per la viabilità, le strade e l'illuminazione pubblica

182.001,00

6,55%

Per la gestione del territorio e dell'ambiente

(servizio idrico, servizio rifiuti, prot. civile)

689.485,00

24,90%

Per i servizi sociali

378.023,00

13,65%

TOTALE

2.635.867,00

 

Rimborso di prestiti

132.350,00

4,80%

TOTALE

2.768.217,00

100%

 

Quanto costano i servizi

 

ENTRATE

USCITE

DIFFERENZA

COPERTURA

COMUNE

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

350.500,00

366.379,00

15.879,00

4,33%

SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI

380.800,00

381.300,00

500,00

0,13%

ILLUMINAZIONE PUBBLICA

 

83.565,00

83.565,00

100%

ILLUMINAZIONE VOTIVA

7.000,00

7.320,00

320,00

4,37%

ASSISTENZA DOMICILIARE

20.000,00

72.000,00

52.000,00

72,22%

SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO

13.000,00

56.661,00

43.661,00

77,06%

SERVIZIO MENSA

29.000,00

41.000,00

12.000,00

29,27%

 

Le risorse del Comune per gli investimenti

Concessioni cimiteriali

20.000,00

3,14%

Alienazione di beni e monetizzazioni

0

0

Fondo ordinario investimenti dello stato

444,00

0,01%

Contributi dalla regione e dalla provincia

0

0

Oneri di urbanizzazione

155.000,00

24,45%

Avanzo

0

0

 

 

 

Accensione di mutui

458.500,00

72,40%

Totale

633.944,00

100%

 

Piano degli investimenti 2011

DESCRIZIONE OPERE

ONERI URB.

CONTRIBUTI EE.PP.

ALIENAZIONI  MONETIZ.

CONTR. STATO

AVANZO

MUTUI 

TOTALI

Acquisto attrezzature per immobili comunali e Sistema Integrato Territoriale

€ 11.700,00

 

 

€ 444,00

 

 

€ 12.144,00

L.R. 20/92 Servizio attrezzature religiose

€ 1.300,00

 

 

 

 

 

€ 1.300,00

Attrezzature per vigilanza

€ 4.500,00

 

 

 

 

 

€ 4.500,00

Manutenzione strade comunali (asfaltature)

€ 95.000,00

 

 

 

 

 

€ 95.000,00

Manutenzione straordinaria degli immobili  comunali

€ 10.000,00

 

 

 

 

 

€ 10.000,00

Sostituzione condotte gas su provinciale novedratese

 

 

 

 

 

€ 220.000,00

€ 220.000,00

Manutenzione straordinaria degli immobili (appartamenti comunali)

 

 

 

 

 

€ 123.500,00

€ 123.500,00

impianto fotovoltaico connesso a rete elettrica di distribuzione

€ 15.000,00

 

 

 

 

€ 115.000,00

€ 130.000,00

L.R. 6/89 Abbattimento barriere architettoniche 

€ 15.500,00

 

 

 

 

 

€ 15.500,00

Arredo urbano

 

 

€ 10.000,00

 

 

 

€ 10.000,00

Contributo per "mensa del povero"

€ 2.000,00

 

 

 

 

 

€ 2.000,00

Manutenzione straordinaria Scuola elementare

 

 

€ 10.000,00

 

 

 

€ 10.000,00

TOTALI

€ 155.000,00

€ 0,00

€ 20.000,00

€ 444,00

€ 0,00

€ 458.500,00

€ 633.944,00

 

Assessorato ai Lavori Pubblici

• Conclusione lavori di riqualificazione urbana ed ambientale della Piazza Umberto I

• Avvio dei lavori di riqualificazione e di potenziamento della Strada Provinciale Novedratese con relativa sostituzione delle condotte della rete gas metano

• Realizzazione intervento Scuola Primaria Zanolli con eliminazione barriere architettoniche e nuovo ingresso

• Progettazione definitiva ed acquisizione area nuova Scuola dell’Infanzia e Asilo nido

• Riqualificazione e manutenzione area verde attrezzata presso il centro sportivo comunale

• Piano asfaltature comunali

 

Assessorato all’Urbanistica e edilizia privata

• Conclusione dell’iter di approvazione del Piano di Governo del territorio

• Prosecuzione nella predisposizione del Sistema Integrato Territoriale ( S.I.T.)

• Revisione e aggiornamento del Piano di Emergenza comunale

• Revisione piano di zonizzazione acustica

• Rielaborazione del Regolamento edilizio comunale

 

Assessorato all’Ecologia e Ambiente

• Introduzione servizio raccolta porta a porta del vetro e delle lattine con conseguente eliminazione delle campane

• Realizzazione impianto fotovoltaico connesso a rete energia elettrica presso il centro sportivo

• Realizzazione percorso pedonale di collegamento tra centro storico, ponte visconteo e parco

pubblico in Valle Serenza

• Campagna di informazione sul servizio di raccolta differenziata, con distribuzione nuovo manuale, calendario ecologico, sacchi e raccoglitori

 

Assessorato ai Servizi alla persona e alla famiglia

• Attuazione degli indirizzi del Piano di Zona – Annualità 2011

• Rinnovata gestione dei servizi per l’assistenza domiciliare integrata

• Implementazione servizio inserimenti lavorativi e borse lavoro

• Assistenza alle famiglie per l’accesso ai diversi benefici economici previsti dallo Stato e dalla Regione

• Rinnovo protocollo d’intesa con la Cassa Rurale di Cantù per l’apertura di libretti di deposito bancari per i nuovi nati

• Collaborazione con i volontari e le associazioni locali per l’espletamento di alcuni servizi alla persona e all’istruzione

 

Assessorato all’Istruzione

• Progetti speciali personalizzati per minori in situazioni di disagio sociale

• Nuovi progetti complementari nel servizio doposcuola

• Revisione dei criteri di compartecipazione al costo dei servizi all’istruzione

• Piano diritto allo studio per l’anno scolastico 2011-2012

 

Assessorato alla Cultura, Manifestazioni culturali e Politiche giovanili

• Adesione al progetto Unione Europea per accordo di gemellaggio e di integrazione europea con la Spagna (Concello de Camarinas) e con il Portogallo (Camara Municipal de Peniche)

• Pubblicazione libro sulla storia della Mostra Internazionale del Pizzo di Novedrate

• Progetto di educazione alla pace rivolto alle scuole in collaborazione con l’Associazione Emergency

• Commemorazione con le scuole del IV Novembre, della Giornata della Memoria e del Ricordo

• Celebrazione Anniversario Unità d’Italia

• Iniziative per la cooperazione internazionale a favore dei Paesi in via di sviluppo

 

Assessorato al Bilancio

• Accertamento evasione ed elusione fiscale sui tributi locali e sulle tariffe dei servizi pubblici

• Implementazione e miglioramento delle procedure informatiche

• Controllo di gestione per una miglior efficacia nella riscossione e nei pagamenti

 

Assessorato alla Sicurezza

• Riproposizione del progetto Novedrate Sicura per l’anno 2011

• Attività di controllo del territorio  e della circolazione veicolare con pattugliamenti serali e notturni

• Controllo del patrimonio comunale ad opera di un istituto di vigilanza privata

• Implementazione del sistema di videosorveglianza



 

Copyright © 2020 Comune di Novedrate