PARTECIPARE AL PGT

Io faccio la mia parte per una Novedrate migliore!

Che cose il piano di governo del territorio

Che cose il piano di governo del territorio?

 

Il Piano di Governo del Territorio lo strumento attraverso il quale ogni Comune pianifica lo sviluppo del territorio. E lerede del vecchio Piano Regolatore Generale; a differenza di questultimo, per, non regola pi soltanto gli aspetti urbanistici, ma si preoccupa anche di tutela dellambiente, di servizi pubblici, di tutto quanto pu servire a progettare una citt a misura duomo. La stesura del nuovo Piano di Governo del Territorio (PGT), avviata dall'Amministrazione Comunale, un momento di ripensamento generale del disegno del territorio, importante per la gestione di oggi, ma ancor pi per la progettazione delle scelte di domani.

 

Perch partecipare?

Fai la tua parte!

 

La partecipazione dei cittadini, delle associazioni e di chiunque voglia esprimere il proprio punto di vista fondamentale per definire un disegno condiviso, un sistema di scelte che risponda alle aspettative e una serie di politiche e di azioni che correggano le criticit e sfruttino al massimo le potenzialit del luogo. La partecipazione interessa tutte le fasi del processo di piano, per permettere a tutti di esprimere le proprie opinioni man mano che si avanza con lelaborazione del PGT. Il sito web del Comune il riferimento per trovare notizie sempre aggiornate sul processo di piano.

 

Partecipare al piano di governo del

territorio attraverso internet: il geo-blog

 

Il Geo-blog un blog geografico, che consente di comunicare sul web idee e opinioni associandole ad una specifica porzione della superficie terrestre (un edificio, una piazza, un parco). Il Geo-Blog uno strumento di partecipazione dei cittadini al processo di elaborazione del PGT e della VAS, su mappe accessibili tramite web.

E possibile partecipare attivamente allelabora-zione del Piano di Governo del Territorio di Novedrate iscrivendosi al Geo-Blog dedicato all indiriz-zo internet: http://comunedinovedrate.criteriablog.eu

 

 

 
Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedenteTorna alla Home page