TASI (tributo servizi indivisibili)

TASI (tributo sui servizi indivisibili)

NESSUN VERSAMENTO ENTRO IL 16 GIUGNO 2014.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con il comunicato stampa n. 128 del 19 maggio 2014 ha reso noto che per venire incontro da un lato alle esigenze determinate dal rinnovo dei consigli comunali, e dall’altro all’esigenza di garantire ai contribuenti certezza sugli adempimenti fiscali, il pagamento della prima rata della Tasi è prorogato da giugno a settembre nei Comuni che entro il 23 maggio non abbiano deliberato le aliquote, anche se nelle ultime ore è circolata l’ipotesi di un ulteriore slittamento dell’adempimento ad ottobre.

Il Comune di Novedrate rientra tra i Comuni che non hanno  deliberato le aliquote TASI:   nessun versamento a titolo di acconto TASI dovrà essere effettuato entro il 16 giugno 2014.

Non appena il Governo avrà stabilito la scadenza definitiva per il pagamento, il Comune provvederà a darne comunicazione alla cittadinanza.

 

 
Torna alla pagina precedenteTorna alla Home page